Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

"Chi sei tu? C'? un estraneo in casa": ecco gli spot per sostenere i malati di Alzheimer

Ogni cinque secondi una persona si ammala di Alzheimer. Una figlia parla al papà che si vede allo specchio senza riconoscersi, un marito dice alla moglie che è ancora bella pur essendo malata, una madre non riconosce il suo ragazzo. "Chi sei?" , "C'è un estraneo in casa", "Sei tu...". Interrogativi ed esclamazioni semplici e profonde alla base della malattia degenerativa che rende difficili i rapporti in famiglia, portando a delle vere e proprie situazioni limite, nelle quali l'assistenza domiciliare diventa l'unica salvezza per non dover scegliere l'allontanamento da casa. E' il progetto dell'onlus Aiman.
Gli spot

Gli spot, sette in tutto, andranno in onda da stasera su Sky. A firmarli Oliviero Toscani, mentre i testi sono di Michele De Lucia e Francesco Merlo. Il progetto è dell'Aiman, Associazione italiana malattie neurodegenerative, e si basa sulla raccolta fondi per l'organizzazione dell'assistenza domiciliare. La presa in carico dei pazienti viene messa in atto nel rispetto del loro Piano Assistenziale di Intervento (P.A.I.) ed è centrata sull'indivividualità e dignità di persona "portatrice di valori" prima ancora che sul sostegno fondamentale alla famiglia. Il costo medio dell'équipe multidisciplinare - formata da personale specializzato, dal medico allo psicologo al fisioterapista - è di 50 euro all'ora.
La donazione

Per sostenere questi costi parte quindi da oggi il progetto Aiman per l'assistenza domiciliare gratuita: si possono donare da 2 a 5 euro con sms oppure chiamando da rete fissa il 45546.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031