Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Notte di incidenti mortali sulle strade torinesi: due giovani vittime a Cuorgn?, una a Chieri

Notte di incidenti mortali sulle strade torinesi: due vittime a Cuorgnè, un'altra a Chieri,

Il più grave nel Canavese. Due ragazzi sono morti al confine fra Cuorgné e Pont Canavese. Due auto si sono scontrate frontalmente sulla statale 460. Oltre alle due vittime, sono rimaste ferite altre tre persone. Lo schianto è avvenuto intorno all'una, all'altezza delle curve di Voira.
Due ragazzi morti e tre feriti gravi nello scontro frontale di Cuorgn?
Simone Goglio, 19 anni, e Raffaele Antonucci, di 23, residenti a Pon Canavese, sono morti sul colpo: entrambi viaggiavano su un'utilitaria Peugeot. A bordo dell'altra auto, una Lancia Y, c'era invece una famiglia: padre, madre e figlia minorenne. I genitori sono stati portati in elicottero al Cto, mentre la figlia al pronto soccorso di Ivrea. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.

Altro incidente a Chieri. A perdere la vita poco prima delle tre è stato un uomo di 36 anni, D.P., che è uscito di strada sulla provinciale che arriva fino a Chieri. All'improvviso ha perso il controllo della sua Alfa Romeo 147. La macchina, ormai senza controllo, si è schiantata contro un albero. L'impatto è stato talmente violento da non lasciargli scampo. Inutili i soccorsi dei medici del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cambiano che stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente. Sembra che non ci siano altri veicoli coinvolti.
Un ragazzo di 26 anni è invece rimasto incastrato nella sua auto che si è ribaltata. L'incidente è avvenuto sempre ieri sera sulla provinciale che collega Chivasso e Mazzè, vicino alla Mandria. L'uomo, era alla guida di una Fiat Panda. All'improvviso la macchina è uscita di strada e si è cappottata. Alcuni automobilisti hanno assistito alla scena e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Chivasso. Il giovane, dopo essere stato estratto dalle lamiere, è stato portato dai medici del 118 al San Giovanni Bosco di Torino. Le sue condizioni sono gravi per via di un'ematoma celebrale. Sarà operato nelle prossime
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031