Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Figlio con psicosi incatenato al letto, arrestata la famiglia

Volevano evitare che uscisse di casa e per questo lo tenevano legato al letto. Accade a Saviano, nel Napoletano, dove un 36enne affetto da psicosi mentale, figlio di una coppia di 60enni, veniva tenuto chiuso in casa e costretto a vivere con una catena di ferro; due lucchetti lo ancoravano da un lato al letto e dall'altro a un grosso armadio.
Lo hanno scoperto i carabinieri della Compagnia di Nola che hanno tratto in arresto i coniugi di 63 e 60 anni e l'altra loro figlia 35enne. I tre sono tutti incensurati e disoccupati e dovranno rispondere di sequestro di persona aggravato e maltrattamenti in famiglia.
Nel corso di un controllo nella casa teatro della vicenda di ignoranza e paura, i militari dell'Arma hanno trovato il 36enne legato da una catena di ferro intorno alla caviglia, in una condizione di assoluto degrado e di estreme condizioni igieniche. Sul posto è stato fatto intervenire personale del 118 che ha prestato le prime cure del caso. Subito dopo l'uomo e' stato portato all'ospedale per ulteriori accertamenti, che sono tuttora in corso.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031