Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Domenico Diele, imputato di omicidio stradale, chiede labbreviato. Udienza rinviata al 20 febbraio

Eccolo Domenico Diele, in queste prime immagini da uomo libero, mentre esce dal Tribunale di Saleno accompagnato da uno dei suoi legali, lavvocato Montanara. Laltro difensore dellattore senese è lavvocato Marconi. Diele non ha reso dichiarazioni spontanee al Gup Indinnimeo, come era stato ipotizzato nei giorni scorsi, ma da parte dei suoi avvocati cè stata la richiesta del rito abbreviato.
Ludienza è stata rinviata al prossimo venti febbraio. Nella precedente udienza era stato chiesto un rinvio per poter citare in giudizio il responsabile civile, ovvero la società assicuratrice. Ora, invece, cè stata la richiesta del rito abbreviato, che esclude la possibilità di portare nel giudizio penale la stessa società assicuratrice.
Diele è imputato di omicidio stradale per aver travolto e ucciso con la sua auto, lo scorso 24 giugno, la 48enne salernitana Ilaria Dilillo, la donna che si trovava col suo scooter allaltezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano dellautostrada del Mediterraneo, ex A3. Lattore era tornato in libertà lo scorso Natale per decorrenza dei termini della custodia cautelare prima in carcere e poi ai domiciliari con braccialetto elettronico. Questa mattina allesterno dellaula erano presenti alcune amiche di Ilaria Dilillo. Non cera invece alcuno dei familiari, su precisa indicazione dellavvocato Michele Tedesco.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2018    »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031