Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Bari, 33enne ucciso in casa davanti ai parenti: era agli arresti domiciliari

Bari, 33enne ucciso in casa davanti ai parenti: era agli arresti domiciliari
Il luogo dell'omicidio
Sono entrati in casa e lo hanno freddato davanti ai parenti. Si torna a sparare a Bari, a distanza di mesi dall’ultimo omicidio di mafia (commesso al rione Japigia nell’aprile scorso). E questa volta è avvenuto intorno alle 20.45 al quartiere Carrassi, in via Maggiore Francesco Baracca, una piccola traversa di via Montegrappa, cuore del rione popolare.
La vittima è Fabiano Andolfi di 33 anni che, secondo le prime notizie, si trovava agli arresti domiciliari. Per questo, l’omicidio sarebbe avvenuto proprio nell’abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale e i soccorritori del 118 che hanno tentato di rianimarlo.
Il delitto ha provocato molto scalpore nella zona e i residenti hanno affollato il portone impedendo l’accesso a chiunque tentasse di entrare.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30