Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Linate, 50 euro per un posto al caldo e 20 per le coperte: presi i taglieggiatori dei clochard

Tre persone sono state arrestate dalla polizia di Milano per avere estorto, a gennaio 2017, denaro a senzatetto in cerca di riparo all'aeroporto di Linate, approfittando della loro condizione di indigenza. Si tratta di tre bulgari, nei confronti dei quali la Mobile aveva avviato una indagine da febbraio 2017, avvalendosi di intercettazioni e audizioni di parecchi cittadini senza fissa dimora e dopo le segnalazioni di fine gennaio da parte di una trasmissione televisiva. A fine febbraio gli agenti hanno eseguito il fermo di polizia giudiziaria nei confronti di una delle tre persone indagate, S.D., cittadina bulgara di 26 anni, con precedenti per lesioni, ingiurie e resistenza a pubblico ufficiale.
A seguito dell'ordinanza di custodia cautelare è stato emesso anche il mandato di arresto europeo, nei confronti degli altri due indagati e lo scorso 29 novembre è stata arrestata anche M. C., 54 anni, arrestata in Bulgaria ed estradata il 21 dicembre in Italia attraverso lo scalo aereo di Fiumicino. Una terza persona, un cittadino bulgaro, è tuttora ricercato. Gli indagati chiedendo una cifra tra i 10 e i 50 euro per il posto al caldo e 20 euro per la vendita delle coperte.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31