Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lecce, fuga di gas provoca il crollo di un'abitazione: grave un 49enne, ferita anche la madre

LECCE - Due persone, madre e figlio, sono rimaste ferite a causa del crollo di una abitazione causato da una esplosione verificatasi in mattinata nel centro storico di Martano, in provincia di Lecce. La donna di 86 anni, vedova, è stata ricoverata al pronto soccorso dell'ospedale di Scorrano con una prognosi di dieci giorni. Il figlio di 49 anni è stato portato nel centro grandi ustionati dell'ospedale Perrino di Brindisi e si trova in prognosi riservata.
Sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri che conducono le indagini e il personale del servizio 118. Dagli accertamenti effettuati è emerso che l'esplosione, con tutta probabilità, è stata provocata da una fuga di gas per uso domestico: due bombole sono state trovate con la manopola di chiusura aperta.
La deflagrazione ha provocato lievi danni anche a tre abitazioni confinanti. Il responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Martano ha dichiarato inagibile l'immobile disponendo la chiusura di via Margoleo e lo sgombero delle macerie. Le bombole e la stufa a gas collegata sono state sequestrate.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31