Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Gualtiero Marchesi, in chiesa Bach e le note dei nipoti musicisti: oggi i funerali del maestro

Gualtiero Marchesi, in chiesa Bach e le note dei nipoti musicisti: oggi i funerali del maestro
La camera ardente di Gualtiero Marchesi (fotogramma)
E' il giorno dell'addio della città a Gualtiero Marchesi. I funerali nella chiesa di Santa Maria del Suffragio accompagnati dalle musiche eseguite da tre musicisti speciali, i nipoti dello stesso Marchesi, Guglielmo, Lucrezia e Bartolomeo, che con la loro zia Paola, una delle figlie del 'maestro', per il nonno suoneranno Bach. Il feretro sarà poi portato a San Zenone Po, in provincia di Pavia, nella tomba di famiglia.
Gualtiero Marchesi, anche Elio alla camera ardente nel teatro Dal Verme
Ieri via vai di amici, parenti e gente comune alla camera ardente nel foyer del Teatro Dal Verme di Milano dove sono passati, tra gli altri, il cantante Elio, il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, il leader del Movimento 5 Stelle Luigi di Maio, il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina e il sindaco di Milano Giuseppe Sala che ha annunciato l'intenzione di dedicare al primo cuoco 'stellato' d'Italia una via, ma tra dieci anni come da normativa. A portare il suo omaggio anche Andrée Ruth Shammah, che ha promesso al più presto una festa al Parenti per "l’amico Gualtiero".
Assenti giustificati allievi e chef famosi, tutti impegnati in trasferta sotto le feste. Ad esempio Cracco era a Dubai, forse oggi tornerà in tempo per i funerali alle 11 in Santa Maria del Suffragio. Davide Oldani era invece a Courmayeur ma il 27, mercoledì, aveva fatto in tempo a salutare il maestro nella veglia privata allestita a casa Marchesi
Gualtiero Marchesi, il cordoglio per la morte sui social: "Scompare un maestro della cucina"
Sul feretro un cuscino di rose bianche e nessun altro fiore. Era stata la famiglia a chiedere di fare donazioni alla Fondazione Marchesi invece di acquistare corone. Nel foyer invece foto dei piatti inventati dallo chef e i gonfaloni della regione Lombardia e del Comune di Milano.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031