Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Trovato cadavere nel Milanese con la gola tagliata in garage, al vaglio i tabulati telefonici

Trovato cadavere nel Milanese con la gola tagliata in garage, al vaglio i tabulati telefonici

Sarà necessario l'esame dei tabulati telefonici per capire cosa ci facesse nel box, dove era sceso lasciando la porta di casa socchiusa e cellulare e chiavi su un tavolino, Michelangelo Redaelli, 54enne di Solaro, nel Milanese, il cui cadavere è stato trovato con una profonda ferita alla gola sabato sera.
E' stato trovato così, nel garage, ucciso probabilmente dopo essere stato aggredito d'impeto con una sola violenta coltellata alla gola, forse sorpreso alle spalle. Saranno solo gli accertamenti - l'autopsia non è ancora stata fissata - a escludere che l'assassino non abbia affrontato il 54enne faccia a faccia. Quel che è certo, è che tra vittima e killer non c'è stata alcuna colluttazione. In casa sua e nel box non ci sono segni di lotta. Redaelli è stato sorpreso da una improvvisa aggressione o conosceva dunque il suo assassino.
Forse un omicidio passionale, forse vecchi rancori mai sopiti e collegati al giro di amicizie: sono queste le due piste seguite dai carabinieri, coordinati dal pm Carlo Cinque, per scoprire l'autore dell'omicidio. Per questo l'analisi dei tabulati telefonici: tra le ultime persone che lo hanno contattato potrebbe esserci chi lo ha raggiunto a casa la sera della sua morte.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031