Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Ragazzo italiano ucciso a Londra: ergastolo per l'ex fidanzata bengalese

È STATA condannata all'ergastolo Hasna Begum, la commessa di 25 anni originaria del Bangladesh, ritenuta responsabile dell'omicidio di Pietro Sanna: il giovane nuorese di 24 anni, ucciso a coltellate nella sua casa di Londra il 23 giugno scorso.
Secondo i giudici londinesi, la giovane - come riporta oggi il quotidiano La Nuova Sardegna - avrebbe ucciso il ragazzo per gelosia, dopo la fine della relazione con il 24enne. Una relazione durata un anno, ma dopo il termine della quale Hasna avrebbe iniziato a infastidere Pietro, con azioni che i giudici londinesi hanno definito di 'stalking'.
Ossessionata dall'ex compagno, Hasna lo seguiva ovunque. Lo controllava attraverso i social network, dove si è convinta che avesse una relazione con un'altra ragazza. Ed è a questo punto, secondo i giudici britannici, che sarebbe maturato il proposito di vendetta. Dopo aver indossato una parrucca bionda, lei scura di capelli, sarebbe arrivata con un taxi a casa di Pietro - nel quartiere di Canning Town - e lo avrebbe colpito con un coltellaccio da cucina con cui ha poi infierito con 36 colpi.
Dopo l'omicidio, la ragazza era stata avvistata dalle telecamere del quartiere ed era stata vista allontanarsi dalla casa del giovane da un vicino di casa. Agli inquirenti aveva raccontato che c'era stato solo un litigio e che Pietro la avrebbe minacciata con un coltello. Tutti inutili i tentativi di depistaggio, i giudici l'hanno condannata all'ergastolo e hanno stabilito che non potrà usufruire della libertà vigilata prima di 20 anni.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031