Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Villa Gernetto, morto il giardiniere al lavoro nella propriet? di Berlusconi: era caduto da un albero

È morto in ospedale, al San Raffaele di Milano, il giardiniere che questa mattina è caduto da un albero mentre lavorava all'interno di Villa Gernetto a Gerno, frazione di Lesmo, in Brianza, proprietà di Silvio Berlusconi, lì dove il leader di Forza Italia voleva aprire l'Università del pensiero liberale.
Marco Pastore, 29 anni, lascia la moglie e un figlio di cinque anni, con cui viveva a Bernareggio. La ricostruzione dell'incidente è al vaglio della polizia locale. L'uomo sarebbe precipitato da un'altezza di circa 15 metri, sembra a causa di un cedimento dell'albero sui cui si era arrampicato.
Villa Gernetto, morto il giardiniere al lavoro nella propriet? di Berlusconi: era caduto da un albero

Villa Gernetto
Condividi
Trasportato in arresto cardiaco in elicottero al San Raffaele, nonostante i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita, il 29 enne è deceduto. Esperto di arrampicata, e di interventi sui grandi alberi, Pastore lavorava all'interno della villa di proprietà di "Fininvest Sviluppi immobiliari Spa" per conto dell'azienda della sua famiglia "Il giardino del vicino", su commissione di un'altra società che ha in gestione la manutenzione del verde di Villa Gernetto.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2017    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031