Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Camorra, colpo al clan De Micco a Ponticelli: 23 arresti

Blitz anti camorra nel quartiere Ponticelli a Napoli. La Squadra Mobile e gli agenti del commissariato di Ponticelli hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di 23 persone ritenuti responsabile, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, omicidio, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, ricettazione e incendio con l'aggravante del metodo mafioso.
Le indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, hanno consentito di ricostruire l'ascesa del clan De Micco, un tempo costola del clan Cuccaro, che dalla fine del 2012 si è imposto nel quartiere di Ponticelli. Per gli investigatori si tratta di un'organizzazione autonoma, dotata di tutte le caratteristiche di un'associazione di stampo camorristico, come la struttura gerarchica, il controllo del territorio, la gestione delle piazze di spaccio e le attività estorsive.
Le indagini hanno consentito di ricostruire il contesto criminale in cui è maturato l'omicidio di Salvatore Solla e il tentato omicidio di Giovanni Ardu, avvenuti il 23 dicembre 2016, individuando i mandanti e gli autori materiali.
L'episodio fa parte della guerra tra il clan De Micco e Salvatore Solla, ex affiliato al clan Sarno, che era intenzionato a gestire autonomamente una piazza di spaccio nel quartiere.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Март 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031