Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Ragazzo ucciso a Modena e nascosto in una valigia, fermati tre minorenni

Ragazzo ucciso a Modena e nascosto in una valigia, fermati tre minorenni
Il giovane Meng Yu Hu (foto Gazzetta di Modena)
MODENA - Tre minorenni arrestati, mentre viene data la caccia ad altri due giovani. Gli inquirenti seguono la pista passionale per l'omicidio di un ragazzo di 20 anni, Meng Yu Hu, il cui corpo è stato trovato dalla madre in una valigia nella sua stanza.
Due minorenni sono stati fermati a Prato, uno a Modena. E ora si dà la caccia ad altri due che potrebbero aver partecipato al delitto. Un delitto, si diceva, che potrebbe avere un movente passionale: la vittima era legata sentimentalmente a uno dei cinque sospettati. L'interruzione di questa relazione, decisa appunto da uno da uno dei presunti autori, aveva portato il ventenne a minacciarlo: "Se mi lasci rivelo la tua omosessualità". Questa sarebbe la dinamica dietro all'omicidio che ha colpito per la ferocia con la quale è stato commesso, nella casa in cui il giovane Hu, che tutti chiamavano Leo, abitava assieme alla madre e al padre adottivo, l'avvocato Andrea Giberti, molto noto in città e nel capoluogo emiliano.
La Procura indaga per omicidio volontario pluriaggravato: il 20enne sarebbe stato soffocato mentre la madre e il suo compagno erano in casa, in un'altra stanza. Un delitto avvenuto nel totale silenzio: il gruppo avrebbe deciso di nascondere il corpo nella valigia per prendere tempo e allontanarsi.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031