Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

La bara di Riina arriva al porto di Palermo. Tumulazione blindata al cimitero di Corleone

Tutto era pronto per la tumulazione di Totò Riina nel cuore della notte. Tumulazione rapida e blindata. Per evitare qualsiasi ostentazione da parte dei familiari del capo dei capi. Al cimitero di Corleone, erano stati montati anche dei fari, mentre un cordone di polizia e carabinieri teneva a distanza giornalisti e curiosi. Ma ieri sera, a sorpresa, il carro funebre partito da Parma, scortato da alcuni parenti del boss, si è imbarcato sul traghetto Napoli-Palermo.
Tumulazione dunque stamattina. Non ci saranno funerali pubblici, vietati dal questore Renato Cortese. Però di buon mattino, la salma di Riina farà il suo ingresso in una delle strade principali di Corleone per arrivare al cimitero. Un arrivo che non passerà inosservato. Mentre c'è già un piccolo giallo in paese: il bar della piazza principale, che espone i quadri della figlia del padrino, è chiuso per ferie. Ferie per quattro giorni. Strane ferie che sanno di chiusura per lutto.
Il carro funebre della ditta Nicosia di Corleone con la salma di Riina ha viaggiato nella pancia del traghetto della "Grandi navi veloci", accompagnato dalla moglie del capo dei capi di Cosa nostra, Ninetta Bagarella, dalla figlia primogenita Maria Concetta e dal genero Vincenzo Bellomo, il marito dell’altra figlia, Lucia. Salvo Riina, il terzogenito condannato per mafia e in libertà vigilata a Padova, ha avuto solo il permesso di prendere un aereo Venezia-Palermo, è arrivato ieri sera all’aeroporto Falcone-Borsellino dopo uno scalo a Roma. Nessun permesso per Giovanni Riina, il secondogenito di Riina che a 40 anni è rinchiuso all’ergastolo da quando ne aveva 25, per aver commesso alcuni omicidi.
La bara di Riina arriva al porto di Palermo. Tumulazione blindata al cimitero di Corleone

L'ingresso del cimitero di Corleone, blindato dalla polizia
Condividi
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930