Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

"Cinquanta euro in cambio del voto": sospetti su un candidato di Forza Italia alle Regionali siciliane

"Cinquanta euro per un voto". La compravendita dei consensi, alle ultime elezioni regionali siciliane, è l'oggetto di un servizio che la trasmissione "le Iene" manda in onda stasera. L'inviato Ismaele La Vardera, il filmaker che nella scorsa primavera si candidò a sindaco di Palermo captando di nascosto le conversazioni con i leader del centrodestra, ha raccolto la testimonianza di una donna cui è stata offerta da una intermediaria una somma in denaro (50 euro, appunto) in cambio del voto per il candidato di Forza Italia Antonio Castro, attualmente consigliere comunale di Acireale.
La donna che ha segnalato l'illecito, all'indomani del voto, è andata con una telecamera nascosta a riscuotere la somma nel luogo indicato dall'intermediaria: e ha ricevuto davvero la quota pattuita. Nel servizio si vede anche una lista di altri elettori cui sarebbero stato offerti soldi in cambio della preferenza al candidato forzista. Castro, al quale è stato mostrato poi il video, afferma di non essere al corrente di una compravendita di voti a suo favore. Un caso che ricorda quello del deputato di Sicilia futura Edy Tamajo, sul quale indaga la Procura di Palermo.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031