Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Milano, nell'ex magazzino una casa per studenti e artigiani digitali: nasce l'hub della creativit?

Da vecchio magazzino a hub della creatività, destinato a diventare la casa di artigiani digitali e giovani imprese. Nasce nel cuore dell'innovation district, tra corso Como e via Pasubio, a Milano il nuovo "Luiss Hub for makers and students", spazio polifunzionale dedicato alla cultura dell'innovazione. L'università non c'entra: in via Carlo D'Azeglio 3, nell'area industriale di circa 1600 metri quadri, dismessa e in disuso da anni, restaurata e riconsegnata alla collettività dopo 16 mesi di lavori, solo innovatori e ragazzi impegnati nell'alternanza scuola lavoro. "Perché se fatta bene - dice Emma Marcegaglia, presidente di Luiss durante l'inaugurazione al fianco del sindaco Giuseppe Sala - è una grande opportunità". "La Germania oggi ha un tasso di disoccupazione giovanile bassissimo perché fa molto seriamente l'alternanza scuola-lavoro - spiega - noi qui abbiamo già cominciato a farla con i licei e le scuole secondarie milanesi". Giovani e innovazione. Eccole le parole chiave dell'operazione. "Milano vuole essere la città dell'innovazione e la città dei giovani - sottolinea il sindaco - e vogliamo che le nostre politiche abbiano queste due stelle polari".
Creatività e manifattura digitale, sviluppo d'impresa, alternanza scuola-lavoro, cultura dell'innovazione. L'hub è nato dall'impegno condiviso tra il Comune di Milano, Luiss, la Fondazione Brodolini e ItaliaCamp. Il Comune ci ha messo 547mila euro, di cui 447mila per i lavori strutturali e 100mila euro per le attrezzature, e offre l'esenzione dal canone d'affitto per i primi 4 anni di attività dell'Hub. "Questo nuovo spazio urbano da oggi consentirà a studenti, startupper, produttori e autoproduttori artigianali di avere un luogo fisico per confrontarsi nel segno dell'innovazione e della creatività, riportando in città la manifattura di nuova generazione", le parole dell'assessora alle Politiche per il lavoro, Cristina Tajani.
Al suo interno l'hub della Luiss ospiterà oltre mille studenti di 23 licei lombardi, che vivranno la propria esperienza di alternanza scuola-lavoro a pochi passi dalle circa 30 startup nei 280 mq dedicati alla 'Startup factory' di Luiss Enlabs, dai 160 mq di laboratorio del FabLab e dalla Teca, l'area dedicata agli eventi aperti al pubblico. Gli spazi, utilizzati da studenti, makers e startupper, sono dotati di tecnologie all'avanguardia per progetti di formazione 4.0 e un impianto di domotica di ultima generazione, lavagne digitali per i giovani liceali e impianti di videoconferenza per il lavoro e l'apprendimento sul posto o da remoto.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2017    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930