Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Torino, al Sant'Anna una cuffia per non perdere i capelli durante la chemioterapia

Torino, al Sant'Anna una cuffia per non perdere i capelli durante la chemioterapia
Il casco per non perdere i capelli
Una cuffia per non perdere i capelli durante la chemioterapia. E' stata introdotta al Sant'Anna per le pazienti oncologiche che devono sottoporsi a cicli di chemio. Si chiama Paxman Scapl Cooling ed è una tecnologia che nasce negli anni '50 con l'invenzione di un sistema di raffreddamento per la birra degli imprenditori Paxman. Quando la moglie del figlio del fondatore si ammala di tumore al seno la produzione e le priorità dell'azienda di famiglia cambiano. Il marito della donna insieme ai fratelli e al padre investono tutte le loro risorse e le loro conoscenze nel campo dei sistemi di raffreddamento al servizio dei malati. La moglie dell'imprenditore Glenn Paxman diventa così la prima donna a sperimentare la cuffia.
La cuffia refrigerante in silicone morbido sarà utilizzata nel day hospital oncologico del Sant'Anna grazie all'associazione In seno alla vita Onlus, dopo un periodo di formazione per lo staff del reparto con il dottor Saverio Danese e la dottoressa Elisa Picardo. La cuffia è il regalo di una paziente dell'ospedale.

Perdere i capelli, soprattutto per le donne in terapia, è un trauma che si aggiunge a quello gigantesco causato dalla malattia. "L'alopecia viene vissuta come una continua dimostrazione della propria malattia, alterando le relazioni sociali e familiari. Questo problema fisico ed emozionale può portare ad una riluttanza o rifiuto a sottoporsi a trattamenti chemioterapici -spiega Danese - Come Day Hospital Oncologico abbiamo formulato un preciso protocollo di utilizzo di questo strumento, per poterne studiare i risultati e garantire alle nostri pazienti la possibilità di accedere al trattamento col massimo del beneficio atteso".
Saranno due le postazioni attive nel reparto. Durante le sedute di chemioterapia verrà fatta indossare la cuffia, simile ad un casco da parrucchiere, che abbassa la temperatura del cuoio capelluto, preservando i follicoli piliferi dalla distruzione causata dai farmaci. Così la temperatura viene mantenuta costante per tutto il periodo del trattamento, partendo da circa 20 minuti prima e continuando anche a fine seduta per un periodo di tempo che può variare da 45 minuti sino a 2 ore.

Oggi Paxman è l'unico produttore di questo tipo di tecnologia. Il sistema di raffreddamento del cuoio capelluto è utilizzato in Gran Bretagna. E' stata installata anche in alcuni ospedali di Svizzera, Francia, Germania e Giappone.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930