Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Aviaria, Hong Kong blocca le importazioni di uova e pollame dal Milanese

L'Autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong (Cfs) ha annunciato il blocco immediato delle importazioni di pollame, tra carne e derivati, e di uova dalla provincia di Milano a seguito dei casi di influenza aviaria registrati. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.
Un portavoce del Centro per la sicurezza alimentare ha dichiarato che nei primi nove mesi di quest'anno Hong Kong ha importato circa 1.300 tonnellate di carni di pollame congelate e 12.000 uova dall'Italia. "Il Cfs ha contattato le autorità italiane in merito alla questione e monitorerà attentamente le informazioni emesse dall'Oie sull'epidemia di influenza aviaria. Appropriate azioni saranno intraprese in risposta allo sviluppo della situazione", ha dichiarato il portavoce.
L'Ats, da parte sua, abbassa al minimo il livello di allarme. E fa sapere che nel mese di settembre ha ricevuto una comunicazione in tal senso dalle autorità di Hong Kong, ma da allora non ci sono stati ulteriori contatti. Il blocco di settembre era dovuto a un focolaio di aviaria che era stato registrato a luglio nel Lodigiano. Nel mese di settembre, invece, si è registrato un caso a Cernusco sul Naviglio (in provincia di Milano), ma in questo caso si trattava di un allevamento rurale, con pochi polli contagiati.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930