Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Breakthrough ungherese: camionisti ucraini aiuteranno a risparmiare circa mezzo milione di euro

Breakthrough ungherese: camionisti ucraini aiuteranno a risparmiare circa mezzo milione di euroIl 30 giugno 2016 a Budapest nel corso di una riunione della commissione mista ungherese-ucraina per trasporto su strada sono stati raggiunti gli accordi per aumentare la quota dei permessi per la realizzazione dei trasporti bilaterali e di transito del trasporto su strada per le nostre imprese nazionali.

L’ha annunciato il Capo della delegazione ucraina, il Vice Ministro delle Infrastrutture dell’Ukraina Yury Lavrenyuk. "Nel corso della riunione della Commissione siamo finalmente riusciti a raggiungere alcuni accordi per aumentare la quota dei permessi per l'attuazione del trasporto bilaterale e di transito per i nostri vettori nazionali.

Il problema delle quote esistenti per il trasporto è molto significativo, perché l'Ungheria è un paese di transito per le spedizioni dall'Ucraina verso l'Italia, l'Austria ed i paesi dei Balcani ", - ha sottolineato il Vice Ministro.

Breakthrough ungherese: camionisti ucraini aiuteranno a risparmiare circa mezzo milione di euro


Inoltre, si segnala che nel corso dei negoziati, oltre la questione dell’aumento delle quote, sono stati discussi i seguenti problemi:
- riduzione il costo del pedaggio per il traffico bilaterale e di transito;
- aumento del tempo di pay-risoluzione, che oggi è pari solo 48 ore;
- modifiche alle norme in materia di imposte sui camion, che effettuano il trasporto nel territorio di Ungheria, che entrano in vigore dal 1 ° luglio 2016;
- introduzione delle modifiche nell'accordo tra il governo dell'Ucraina e il governo della Repubblica Ungherese sul trasporto internazionale su strada in vista della liberalizzazione del trasporto nelle condizioni moderne;
- possibilità di traffico frontaliero.

Breakthrough ungherese: camionisti ucraini aiuteranno a risparmiare circa mezzo milione di euroLa parte ungherese categoricamente insistiva all'attuazione del paragrafo 4 dell'articolo 7 dell'Accordo intergovernativo sull'attuazione del traffico su una base di parità. Inoltre, la parte ungherese ha focalizzato l'attenzione sul fatto che, come al 2016/06/29, i vettori ungheresi utilizzano meno del 30% dei permessi (in base alle informazioni per 6 mesi del 2016, i vettori ungheresi hanno attraversato il confine con le 4200 macchine, mentre il numero dei vettori ucraini era pari a 19.300). Ecco perché è stato necessario cercare un compromesso.

Breakthrough ungherese: camionisti ucraini aiuteranno a risparmiare circa mezzo milione di euroIl fatto è che ancora dal 2012 l'attuazione del traffico frontaliero si basa sulla quota totale dei permessi. Dato questo fatto, la parte ucraina ha concordato con il suggerimento dei colleghi di imporre una moratoria sulle questioni di attuazione del traffico di frontiera, aumentando la quota di permessi gratuiti per 1.500 unità, di cui 1000 sono i permessi bilaterali e 500 - i permessi di transito. Questo passo importante farà risparmiare ai vettori ucraini circa 440 000 €.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930