Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Zlata Ognevich: difetto della presenza (VIDEO)

Zlata Ognevich: difetto della presenza (VIDEO)Il Consiglio Supremo è diventato assolutamente privo della cultura.

"In questo Parlamento nel corso dell'ultimo anno io ho potuto assistere non alla reale e produttiva attività legislativa, ma solo alla creazione dei progetti di legge preparati dalle grandi potenze economiche che cercano di influenzare la politica governativa. Ho visto delle guerre politiche tra i vari gruppi dei MP nel tentativo di difendere gli interessi di alcuni circoli politici."


Con queste parole, Zlata Ognevich, la famosa cantante e fino a poco un MP poco conosciuta dal Partito Radicale di Lyashko, ha lasciato il Consiglio Supremo, sbattendo la porta.

Laltoparlante del Consiglio Supremo Volodymyr Groisman, a sua volta, ha detto che tali parole sono un motivo per i suoi colleghi parlamentari a ricordarsi che sono stati eletti al Parlamento non al fine di ottenere il mandato, ma per "fare i cambiamenti."

Ma, a quanto pare, nessuno di loro, non si affretta a ricordarselo". E non voglio neanche parlare del "fare i cambiamenti". Così come sono incapaci di parlare in modo educato ed elevato, nello stesso modo non sono capaci di adempiere ai loro doveri parlamentari...

Per quanto riguarda Ognevich, ha fatto un discorso serio un anno fa. Nel suo Facebook, ha scritto: "Noi siamo passati attraverso le vicende difficili di cui non si scorderemo mai! Continuiamo a sperimentarle anche nel giorno di oggi: le persone hanno bisogno dellassistenza pubblica. Quindi, io sono per l'apertura e il senso di responsabilità davanti ad ogni ucraino. Cari deputati, cominciamo con noi stessi! "- con queste parole Zlata li ha esortati a rinunciare sull'immunità.

Io ho poi ambiguamente suggerito che Zlata Ognevich è andata al partito di Lyashko per poter perdere l'immunità. Però nellarco di un anno non è riuscita a raggiungere il suo obbiettivo, così come non ha potuto cambiare in meglio il livello culturale dei deputati.
Ma scherzi a parte, è una cosa seria. E stupida allo stesso tempo. In qualche modo io me la aspettavo da lei. Ma nel senso musicale. Il tempo passa, e lei lo può usare molto meglio che essere seduta per ore e ore tra le quattro pareti parlamentari.

Poi è arrivata unaltra opzione, non legata alla permanenza nella sala delle sedute. Si sa, che la tendenza principale di Lyashko sono gli effetti visivi. Ma con l'arresto di Igor Mosiychuk lui ha perso un importante combattente visivo. Il Consiglio Supremo gli ha tolto la libertà e limmunità quasi quasi in diretta e poi è stato mandato in prigione. Per il momento non è lontano, ma chissa dove sarà finito dopo la decisione del tribunale. Probabilmente ...

Ma torniamo a Zlata. Mi dispiace per lei. Abbiamo comunicato con lei prima che arrivassero gli eventi rivoluzionari. Una ragazza per bene, solare. Davvero non capisco, che cosa l'ha portata in politica. Ma sembrava di avere il desiderio di cambiare le cose, almeno nella sfera della cultura. Dalla tribuna del Consiglio Supremo ha anche presentato un disegno di legge che avrebbe dato ai musicisti ucraini e alla gente creativa la possibilità di guadagnare.

Poi, sulla sua pagina di Facebook, ha commentato la sua prestazione e ha fatto un appello ad aiutare il mondo dello spettacolo ucraino. "Purtroppo, oggi per la cultura ucraina si è accesa la luce rossa! Il problema è che non ci sono gli investimenti, che cè il caos che regna attualmente nel campo del diritto d'autore. Tuttavia, dovremmo pensare: che cosa potremo lasciare in eredità ai propri figli? Sostenendo la cultura, sosteniamo il futuro della nostra nazione. In questo modo aiutiamo a sviluppare il background della prossima generazione del nostro paese. É arrivato il momento di definire se siamo in grado di personalmente assumersi la responsabilità dei cambiamenti in Ucraina!"

Come si è scoperto, i deputati non sono pronti, non sono in grado o non lo vogliono. Con landarsene di Ognevich dallattuale composizione del Consiglio Supremo, questultimo è diventato assolutamente privo di cultura.

Beh, lasciamo stare la cultura - l'eterna Cenerentola (senza nessuna speranza di sposare un principe) alleterno ballo politico ucraino. E, anche se ora le cose nel settore culturale stanno male, in qualche modo dovrebbe sopravvivere.

Il fatto che Zlata ha abbandonato questo Parlamento (da cui si aspettava moltissimo, il quale sembrava così romantico-rivoluzionario), a mio parere, ha esposto un problema molto più serio. Gli ultimi romantici veri e propri stanno lasciando il Parlamento. Perchè hanno capito tutto i difetto della loro presenza in esso ...

Konstantin Nikolaev
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    December 2016    »
MonTueWedThuFriSatSun
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031