Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Le autorit? georgiane hanno permesso ai cittadini di combattere dalla parte delle Forze Armate Ucraine

  • 19.02.2015, 10:34,
  • 0

 I cittadini della Georgia, che combattono in Ucraina dalla parte delle autorit? legittime, non saranno ritenuti responsabili per la loro partecipazione ai gruppi armati all'estero. 

Lha detto il Vice Ministro degli Affari Interni Levan Izoria

Ora il Parlamento georgiano sta esaminando gli emendamenti al Codice Penale per criminalizzare la partecipazione ai gruppi armati illegali all'estero. 

Le autorit? georgiane hanno permesso ai cittadini di combattere dalla parte delle Forze Armate Ucraine

"Queste modifiche non riguardano assolutamente i cittadini della Georgia, che sono coinvolti in operazioni di combattimento in Ucraina sotto la giurisdizione del governo ucraino legittimo," - ha detto Izoria, notando che questo articolo punisce soltanto quelli che lottano facendo parte dei gruppi armati illegali. 

Oltre alla partecipazione diretta alle attivit? di tali organizzazioni ? stato proposto di ritenere punibile per legge   l'assunzione ai gruppi armati illegali, cos? come la diffusione e l'uso dei loro simboli. 

Secondo i dati dell'agenzia, oggi in Ucraina circa 100 cittadini della Georgia stanno lottando dalla parte delle autorit? ucraine legittime. Due di loro sono stati uccisi. Non ci sono invece i dati che riguardano i cittadini della Georgia che lottano dalla parte dei separatisti filo-russi.

lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    December 2016    »
MonTueWedThuFriSatSun
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031